16 maggio 2007

E RISTAMMU... SENZA BANDERA!

Aaahh, finalmenti!
Dopo aver sbandierato per anni, in lungo e in largo, a munti e abbasciu che Scilla aveva la bandiera blu, finalmenti ora non lo diremo più!
Eh sì, cari amici, perchè quest'anno, l'ambita bandera nelle suddiche terre calabre è stata assignata a Cirò Marina (non ci mbastava 'u vinu? Ora puru 'u mari hannu bonu?) e, in provincia riggitana, Roccella Ionica.
A livari la furia, fu oltre a Scilla, anche Catanzaro Lido (e pirchì, aippuru 'u coraggiu puru mi nci rurunu 'a bandera?). Vedi quanto riportato dal Messaggero oppuru iati nella sizioni Scilla news del nostro sito.
A dirla tutta, non è chi mi dispiaci più di tantu, vistu e consideratu che una clamorosa malinchiesta fatta la 'stati passata dal nostro Tatomaster, aveva svilato la stupida magagna che si nascondeva dietro quest' ormai famoso e ambìto riconoscimento.
Infattamente, si vinni a sapiri che la famosa bandera veniva assignata sulla base di un semplici quistionario a risposta SI o NO [Vedi sizione "Malaspecials" del malanova di sito]. E, sicundu vui, vabbò chi simu scigghitani e ch'aimu 'a nominata ru saccu chi si spaccau, ma erimu tantu fissa chi nci rispundiumu NO? Rispundimmu inveci positivamenti a tutti li richiesti alli quali aviumu a diri SI.
Eccu quindi chi ndi rialavunu 'sta pezza similbandera, la quali sventolò allegra e garrula allo scirocco del balconi del primo piano del palazzu comunali, giusto di scianco al tricolori e alla banderuna stiddhata d'Europa. Onori e vantu [e lavamentu 'i facci] pi lu populu scigghitanu.
Mi viene in mente un famoso detto riggitanu, molto in voga in ambito calcistico, dove il guardalinee (ddhu 'maru cristianeddhu chi si faci 'u campu avanti-arretu cunsumandu [ma non cu nasu] la striscia di gissu chi signa 'i lati longhi ru campu), ad ogni partita casalinga della Reggina (che Dio la salvi, davvero!), è da tutti amichevolmente e malanovamente accolto all'affettuoso grido di: curnutu ca bandera!
Ebbene, nui scigghitani, già curnuti e bastuniati, ndi cumbinammu peggiu ri guardalinii: da oggi non avimu mancu ddha pezza 'i bandera scura, sutta la quali ndi putiumu almenu 'mmucciari 'a facci, russa pi tanti virgogni.

9 commenti:

T@to ha detto...

..per chi potesse pinzare che per noi peggiu vai megghiu è.. piffavuri.. a 'ccogliere live, forza!.. anda!.. raus!! Ma mancu a sorisfazzioni mi ricimu "ah..jeu l'aiva riciutu!!" vedi (www.malanova.it/malabandera.htm). No! non ndi piaci pi' nenti.. ma non simu ggenti bbituata mi ndi mmucciamu a testa sutta a rrina.. U probblema'ncera e ora vinni fora.. ricu vinni fora pirchì, da profano, non mi sembra chi nci furu grandi cambiamenti ne' in meglio ne' in peggio per quanto riguarda ricettività, strutture ecc. Ora evidentementi ficiru ncacchi analisi.. inveci mi mentunu bbulli nte carti chi nci mandava u Cumuni. Dezz'oll!! A mmia mi sarebbe piaciuto chhiù assai, se le cose che si dichiaravano nel questionario, chinu chianu, ambeci mi si dichiarunu e mbasta.. mi ddivintavunu realtà e vantu ru nostru paiseddu.. ma megghiu na bbandera i menu chi na virgogna i cchiù. Ovviamente, come sempre.. sa parrammu o stortu.. spiegateci, dove, quando, come e soprattuttu pirchì!!

p.s. cumpari ..senza paroli.. ma candu u fai nu TiggiSciglio..

u nonnu ha detto...

Per la pricisioni, devo diri che la bandera era all'acqua o' ventu supr' o' casteddhu, ma camora era tutta strazzata.
'N'amica (grazii, za' Laura), giustamenti ha trovatu il motivo della non assignazioni:vitturu 'a me' fotu cu ddha soletta 'i catrami sutt' o' peri e pinzaru: Aaah, cusì è 'u fattu!? Nenti bandera!
In attesa, comu riciva Tato mi si faci ncacch' cosa di concretu, proporrei un sondaggio: cosa ci possiamo invintari per attirari i turisti? Io un'idea nci l'avrei: pirchì non apriamo i lidi anche la sera (comu fannu a Riggiu), proponendo concerti di gruppi locali, di musica varia (rock, jazz, ecc.) o altre manifestazioni artisticamente valide? Pinsatici.

Mario ha detto...

Ho saputo da fonti certe (il gazzettino i catalimita) che la vera causa della NON asseganzione della "Blue flag" è la seguente:
In pratica gli esperti che dovevano giudicare il paese per il nostrum marem cristallinun a bandera nda resunu e puru ca lodi, a poi però unu rissi "figghioli ropu sta bella fetta i muluni ru farau ndu facimu nu bellu bagnu? ed è stato li che il "premio" vulau, ....in pratica si mangiaru i medusi a tutti quanti...e portati all'ospedale i operaru a tri i prostata e a uno nci ficinu na bella quarta i senu.
Ecco il vero motivo.

Vado a laurà.... alla prossima.

Antony ha detto...

Carissimi,pì otteniri a bandera non basta sulu u mari(pulitu chi imu)ma tanti autri cosi,visitati u situ FEE ITALIA E VIRITI.....
Chi fini viciru chiddi chi aivunu cambiari u look di San Giorgio?
Basta guardari a via Parco,via Roma,via Matteotti,via Nucarella,piazza San Rocco(mità è o scuru):nenti marciapiedi,asfalto,mattunelli tutti rutti,segnaletica orizzontale,cattiva illuminazione per giunta cu pali luci degni di area industriali o svincoli aiutostradali,per non parrari ra scola media chi l'erbacci e le strutture specialmenti a recinzioni ru ex ma ex campu i tennis e a facciata non di parramu ...pi tuttu chistu meritunu a bandera NIRA....o no?
V e r g o g n a autru chi pi n.2 iorna chi non funzionau u depuratori!!!come ha detto u l'assissuri a bellu finiru i tempi va rincillu e gnoranti chi frequenti tu,una piccola informazione per meno qualcuno con dignità si è dimesso....a buon intenditore,anzi i buoni cittadini che ci sono te lo consigliano.A risentirci.

Giuseppino ha detto...

A Scilla ci sunnu troppi imbecilli chi vonnu i cosi mi stannu cusì,per me,in modu chi iddi fannu i porci comodi soi.
ABBIAMO AVUTO SEMPRE A SFURTUNA mi imu genti chi puru a Sinopuli facivunu cattiva figura.
Appunti extra:a risposta i l'assissuri vita è stata mai fatta un politica di informazione della raccolta differenziata?Non abbiamo mai visto un opuscolo,ho qualche manifestazione a tal proposito o no?..ecc.E poi quello è il modo di tenere i cassonetti che degradono ancora di più il paese in particolar modo il quartiere san giorgio..provate ad uscire da scilla e vedete delle località pulitissime che non vi accorgerete neppure dei bidoni della spazzatura,es.la via matteotti fa schifo si potrebbe evitare quello spettacolo?Poi l'ultima chicca sono i bidoni raccolta indumenti che hanno riempito il paese di zingari,guarda caso sono aumentati i furti presso le abitazioni,che periodicamente li forzano per recuperare gli stessi,la prossima volta a proposito allego qualche foto a testimonianza.
Il completamento della strada di Via Roma a quando?Qualche tecnico comunale ha mai fatto delle misurazioni?Vi siete mai accorti,chiedo,che le dimensioni della carreggiata e dei marciapiedi,dalla piazzetta di san giuseppe alla ex"Casa del fanciullo" ogni rampa differisce con l'altra?Vi siete domandati mai perchè da Largo Vela alla piazzetta san giuseppe due automezzi non possono passare semplicemente perchè i marciapiedi in questa rampa sono più larghi e fuori squadro rispetto agli altri anch'essi fuori squadro,fate l'allineamento e mettete le cose a posto e cosi si può ripristinare il doppio senso,non facendo fare percorsi in vie fatiscenti e tortuose per arrivare in piazza o a marina.Noi paghiamo questo da oltre un cinquantennio quando chi poteva davanti alla sua proprietà faceva come gli faceva comodo a dispetto della comunità,leggi marciapiedi più larghi,come per dire stai lontano dalla mia proprietà occupando più suolo comunale quindi della comunità tutta.Si DEVE cominciare a pensare alla comunità,cosa che neanche i partiti di sinistra hanno mai fatto e quà la DELUSIONE è maggiore,o no.Altro esempio la Via Porto anche là è da più di un secolo,sicuramente,che per un rudere non c'è continuità perchè mai nessun sindaco iancu,virdi o russu,non ha mai avviato nessuna pratica per pubblica utilità?Misteru/Buio,pi cantu seculi ancora ima fari passa tu chi ppoi passu ieu...è chiaru chi amministrari nu paisi in modo particolare ntà provincia i riggiu non è facili ma santu Diu cusì u sannu fari puru i scecchi.....ecco in questo c'è un esubero.saluti alla prossima?

u nonnu ha detto...

Prima cosa: amici di Sinopoli, non va pigghiati, quello di Giuseppino era un paragone, diciamo così, scherzoso. Senza offesa.
Seconda cosa: per la questione dei cassonetti, ricordo solo che su questo blog, in data 16 Febbraio c.a., avevo scritto che al Comune scigghitano è stato concesso un contributo di € 61.334 per la raccolta differenziata. Chi fini ficiru, visto che la mancanza di questo servizio è stato causa della non assignazioni della bandera blu?
Terza cosa: sono d'accordissimo sul discorso di Via Roma e asulla necessità di allineare e migliorare i marciapiedi. E' una ri megghiu strati 'i tuttu 'u paisi. Dopo aver fatto 'ssiccari l'arbiri, vogliamo lasciarla così, ridotta sostanzialmente a parcheggio?

Rocco ha detto...

Questo vorrei leggere, cose che hanno senso non stupidaggini.

Non scrivete sempre in dialetto.
Incalzate che deve darsi da fare per migliorare le condizioni del bellissimo paese che è Scilla.

Alle prossime elezioni badate di votare per chi ha veramente intenzioni di lavorare per il bello.

Altrimenti sarò costretto, quando andrò in pensione, ad andare ad abitare a Villa San Giovanni.

salutoni a tutta scilla, in particolare al sig. L.D. di Via nucarella.

Anonimo ha detto...

per Scilla ci vorrebbe la bandiera bianca, pirchì non c'ha facimu 'chiù..........

u nonnu ha detto...

Caro anonimo,
anche se non ti firmi, ho deciso di pubblicare la tua considerazione, breve ma indicativa.
Indicativa di una rassegnazione che ahimè si va diffondendo per lo Scigghio peggiu ra ramigna.
Nel nostro piccolo, tramite il sito, pur parlando di cose serie, cerchiamo di non drammatizzare più di tanto, anche se le ultime cronache non sono certo d'aiuto all'umorismo.
P.S.: NON PERO', 'A PROSSIMA VOTA FIRMITI!