21 febbraio 2007

"PRODEZZE" SCIGGHITANE

  • Ancora aggiornamenti in questo febbraio curtu sì, ma ricchissimo di notizie.
  • In primis v'informo che nella giornata odierna hanno finalmente finito di asfaltare tri/quarti i paisi. Gli ultimi interventi hanno riguardato Via Roma (ch'era un pericolo vero) e, dulcis in fundo, la repubblica di Ieracari.
  • E fu così chi ora 'i strati su' cchiù lisci 'i nu bigliardu, tanto che, proporrei all'assessore allo sport di avanzare la candidatura del nostro Sciglio per i prossimi campionati nazionali. Sfido chiunque a lamentarsi.
  • Da parte mia, comunque, faccio semplicemente notare quanto segue.
  • Per la prima volta nella storia, questi lavori sono stati conclusi nel giro di tre giorni (e unu si firmaru pu malutempu). Bene.
  • Per la prima volta nella storia (o non è 'a prima?), i suddetti lavori sono stati eseguiti in modo diciamo così...originale. Non s'è fatto uso di segnali, bandiere, cartelli d'avvertimento e quant'altro. E già, a ben vedere avrebbero potuto provocare incidenti, distraendo i guidatori dalla loro litania di iastime varie, considerati i disagi.
  • I disagi, già, che dire? Nci cririti se vi ricu chi avanti passava il camion speciale tappa buche; subito a ruota, seguiva il rullo che passando e ripassando ha "stivato" la catrame; tre secondi dopo (e dico tre secondi, d'orologio), a collaudo, passau nu bellu camiu del peso di circa 3 tonnellate, chinu di sabbia. Risultato? Partenza da San Giorgio, ore 13:30; arrivo a Iaracari, ore 13:50, cu' circa 2 anni 'i saluti 'i menu e...qualche peccato in più!
  • Certamente è 'na cosa bona, non c'è dubbio, (veru Mariu? Ora po' 'nchianari a Iaracari senza mi spasci 'a machina) ma mi azzardo a scommettere che questo asfalto durerà meno...del governo Prodi!

1 commento:

PEPPINO ha detto...

....u guvernu cariu..che vuol dire?

chi l'asflalto sa spasciau i già?