01 settembre 2005

IL SANGUE DI MAIALE E... L'ERBA DEL GRANILLO

Al sesto campionato di serie A della Reggina ci si accorge che il terreno erboso del Granillo tanto erboso poi non è e -salvo immediati interventi- sarà buono solo per piantarci patate o altri ortaggi.
In compenso, a pochi chilometri di distanza, nel territorio del comune di Scilla, si è scoperta una florida piantagione di "erba" (cannabis), con piante alte fino a 5 mt.
Il segreto? Sono state innaffiate con sangue di maiale ( bestia biniritta!)
Proposta: e se provassimo ad usare lo stesso metodo con l'erba del Granillo?

2 commenti:

Tato ha detto...

...cumpari..parole sante, anzi holy words!! se 6 d'accordo, si potrebbe mettere su una specie di consorzio agrario pro-canna che sfruttando le vigne bbandunate della zona e il sangue dei maiali..di tutti i porci in genere..2 zampe inclusi, combattesse attivamente la depauperazione del nostro patrimonio agricolo-forestale e producesse ottima 'roba' da campo e non!! SaluTato

Anonimo ha detto...

maledetti porci!